Orchestra playing
69563209_2378602078855556_8899497817307873280_n.jpg

Aloisia De Nardis

Soprano

Website:

Email:

Press:

"vincitrice del secondo premio nel Concorso Internazionale "Voce d'angelo" del circolo culturale Parma lirica, è considerata una giovane promessa delle lirica" 

Nationality:

Italian

Biography

Aloisia de Nardis è nata a L’Aquila il 3 maggio 1999. Fin da tenera età intraprende studi musicali presso il Conservatorio “Alfredo Casella” dell'Aquila avviando lo studio dell’oboe e del pianoforte. Nel 2021 si diploma con 110 e Lode al triennio accademico di Canto Lirico presso lo stesso conservatorio, nella classe di Antonella Cesari. Viene poi ammessa al Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, nella classe di Agatha Bienkowska, dove attualmente frequenta il biennio accademico.

Tra gli altri si è perfezionata con Gemma Bertagnolli, per il repertorio barocco, Mariella Devia, Anna Pirozzi, Roberto Servile, per il repertorio lirico, e con il direttore d’orchestra Fabrizio Ventura, sull’interpretazione di Mozart.

Come cantante lirica è apparsa nel cortometraggio, girato al Teatro Caniglia di Sulmona, “La rosa dimenticata”, regia di Carla Di Ilio, premiato al Florence Film Awards.

Coltiva attivamente il repertorio sacro, con numerosi concerti in questo ambito, tra gli altri, presso la Basilica di San Bernardino e la Chiesa di Santa Maria del Suffragio dell’Aquila, la Cattedrale di San Giuseppe di Vasto, la Cattedrale di Montalto delle Marche (nell’ambito delle celebrazioni per l’anniversario del papa Sisto V), oltre che varie altre chiese abruzzesi, nell’ambito dell’Abruzzo Organ Festival della Società dei Concerti “Riccitelli”

Tra le produzioni operistiche, si registra la sua partecipazione al Flauto Magico (2018) e al Don Giovanni (2019) di Mozart realizzati nell’ambito del festival I cantieri dell’Immaginario dell’Aquila (organizzati dal Teatro Stabile d’Abruzzo). Nel 2021 è ammessa all’Operastudio del Molise con il ruolo di Gilda, Giovanna e della contessa di Ceprano per le produzioni del Rigoletto al Teatro Savoia di Campobasso, sotto la guida di Nicola Ziccardi e Bianca Tognocchi. 

Tra le ulteriori partecipazioni del 2021: il progetto multimediale del Teatro Marrucino e dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese “12 volte 12. Beethoven, cantando una selezione dal Fidelio di Beethoven, e un concerto barocco da camera, per la festa di Santa Cecilia, presso il Museo “Rossini” di Pesaro.

Nel 2019 è ammessa alla Cantoria del Teatro dell’Opera di Roma, con cui ha cantato il Gloria di Vivaldi, e il festino del giovedì grasso di Banchieri, sotto la guida di maestri di eccellenza come Roberto Gabbiani, Elizabeth Norberg-Schulz e Giuseppe Sabbatini.

Nel 2021 arriva alla Finale del Concorso internazionale “Tullio Serafin” presso il Teatro Olimpico di Vicenza. Nel giugno dello stesso anno vince il Primo premio del Concorso “Alfredo Casella” presso l’Auditorium Paper Concert Hall dell’Aquila. Nel 2022 vince il Secondo premio al Concorso “Voce d’angelo” del Circolo Culturale Parma Lirica. 

Media

O.M.A.T.
Operastudio Molise Artists Tutoring

Operastudio Tutoring logo-Recuperato.jpg
Orchestra playing